Covid e cervicale in aumento: i 6 consigli di terapia naturale

Nel nostro studio Consapevolmente applichiamo un approccio integrato di discipline per il benessere di mente e corpo.

A Consapevolmente si integrano i benefici di: psicologia, rimedi naturali, alimentazione e nutrizione, floriterapia di Bach, yoga e mindfulness.

📲 Percorsi in videochiamata: 371 3419453 🏠 Percorsi in studio: Via Mascari 65/C

Covid e dolori alla cervicale

Ci si ritrova a casa per il Covid, si lavora in postazioni inadatte che provocano contrazioni e dolore a collo e articolazioni. E’ importante non ignorare i primi sintomi di dolore, svolgere quanto più possibile i semplici esercizi che riportiamo qui sotto e intervenire rivolgendosi a un professionista nei casi in cui il dolore si fa più acuto. L’osteopata al nostro centro Consapevolmente è disponibile per consulti e trattamenti.

Cervicale e dolori cervicali: cos’è e perchè succede

Vi sarà sicuramente capitato di notare una fastidiosa rigidità al collo. A volte succede perchè dormiamo in una posizione contorta ma sempre più spesso oggigiorno succede perchè rimaniamo ricurvi al computer in posizioni scorrette a causa dello smart working e dall’impossibilità di svolgere regolare esercizio in palestra. Persistere con un atteggiamento posturale scorretto ha pesanti ripercussioni sulla zona cerviale.

Qui di seguito vi proponiamo alcune soluzioni naturali per ridurre il dolore.

Mindfulness per la cervicale

Provate a eseguire questa meditazione guidata di Dennis Gersten, psichiatra di San Diego. Chiudete gli occhi e immaginatevi il dolore che provate come se fosse una palla con una forma, una misura, un colore e una consistenza ben definiti. Quando ne avete un’immagine chiara, alsciatela crescere. Mentre si gonfia, il dolore potrebbe aumentare temporaneamente. Poi guardatela mentre si restringe, fino a diventare molto più piccola di come era all’inizio, ma non fatela sparire. Mentre l’intensità del dolore varia, fate in modo che la palla cambi anche colore. A questo punto immaginatevi che diventi liquida, e lasciatela scivolare lungo le braccia, fino a sgocciolare a terra dove tornerà a essere una pallina. Datele un calcio, in modo che parta verso il cielo. Guardatela sparire. Anche il dolore, a questo punto dovrebbe essersene andato.

Idroterapia per la cervicale

Un facile rimedio che potete svolgere a casa: Charles Thomas, fisioterapista californiano, sostiene l’utilità del massaggio con ghiaccio per trovare sollievo al torcicollo. Fate congelare una tazza d’acqua, preparate il collo con un massaggio con le mani e passate il blocco di ghiacchio sull’area dolente per 5/15 minuti.

Massaggio per migliorare i dolori cervicali

Vi basta un semplice asciugamano che arrotolato può servirvi per fare due esercizi fisici molto efficaci per attenuare tensioni e dolori cervicali.

  1. Ripiegate in tre un asciugamano, nel senso della lunghezza. Mettetevi comodamente seduti e appoggiatevi la parte centrale dell’asciugameno sulla fronte. Incrociate le estremità dietro la nuca e tiratele con forza, in modo da sentire una certa pressione nella zona della fronte. Contando da uno a cinque, espirate e flettete la testa all’indietro. Mantenete costante la pressione per dieci, trenta secondi. Se ne avete bisogno, ripetete il movimento per un altro paio di volte.
  2. Ripiegate un asciugamano da bagno in modo che i bordi esterni si tocchino al centro, poi arrotolatelo abbastanza stretto. Sdraiatevi supini, a terra o su un materassino, e sistematevi l’asciugamano arrotolato sotto la curvatura cervicale. Rimanete in questa posizione per un quarto d’ora, venti minuti.

Se il dolore dovesse durare più di 3 giorni o riscontrate dolore dopo una caduta rivolgetevi a uno specialista. Nel nostro studio potete svolgere sedute di osteopatia.

Fiori di Bach per la cervicale

fiori di Bach possono essere un ottimo rimedio naturale nella cura delle cervicalgia, poichè vanno a riequilibrare gli squilibri emotivi e atteggiamenti caratteriali che portano a eccessiva rigidità. 

Segnaliamo i più utili, potete rivolgervi allo studio per una prescrizione personalizzata di Fiori di Bach.

Oak: (Quercia): è il rimedio per chi soffre di dolori cervicali, contratture di spalle e collo a causa di un eccessivo senso del dovere che non permette riposo.

Melissa: le foglie sono utilizzate nel trattamento della cefalea muscolo-tensiva quando è causata da tensione nervosa.

Aromaterapia per il dolore cervicale

Gli oli essenziali qui elencati permettono il richiamo di sangue negli strati più superficiali della pelle, scaldando la zona e alleggerendo l’infiammazione agli strati sottostanti.

Citiamo tra i più efficaci:

  • Olio essenziale di abete bianco
  • Olio essenziale di ginepro
  • Olio essenziale di zenzero

Yoga: posizioni per combattere la cervicale

La posizione del gatto: Durante l’inspirazione, inarcare la schiena, alzare il busto sollevando il mento verso l’alto. Espirando raddrizzare la schiena, poi formare una “gobba” piegando la testa verso il basso, cercando di guardarsi l’ombelico.

Piegamento in avanti in piedi: Con questa posizione si favorisce il rilassamento dei muscoli di collo, testa e spalle.

Torsioni del collo: muovi delicatamente il capo, portando su e giù il mento. Ripeti tre volte e poi inizia a descrivere dei semicerchi, portando il mento da una spalla all’altra passando per il petto. 

Percorsi di Mindfulness e psicologia per adolescenti in studio Consapevolmente Lecco o in videochiamata

Puoi leggere di più sulla terapia Mindfulness a Consapevolmente Lecco > qui

Dott.ssa Martina Sciacca, psicologa del benessere e trainer senior mindfulness.

I miei contatti: 📲 371 3414953 📩 consapevolmentelc@gmail.com

Seguici per leggere i prossimi articoli

Default image
Centro Consapevolmente
Articles: 17

Leave a Reply